Esercizi efficaci per addominali

Molte persone sono convinte che l’allenamento addominale serva per perdere peso.

Assolutamente sbagliato!

Puoi anche allenare l’addome tutti i giorni ma se non segui una corretta alimentazione non vedrai mai spuntare la famosa e desiderata “tartaruga”.

Quello che dovete fare è ridurre la massa grassa del vostro corpo. Assicuratevi di trovare il vostro deficit calorico ottimale, assumendo quindi meno calorie di quelle che consumate.

Gli esercizi per gli addominali intervengono nell’ileopsoas (durante la flessione dell’anca), obliquo interno, esterno e retto dell’addome.

ADDOMINALI ALTI O BASSI NON ESISTONO!

Fatta questa premessa, possiamo passare alle cose pratiche.

Scheda per addominali:

Crunch gambe alzate:

Posiziona le braccia dietro la nuca, mento alzato (come se avessi una mela sotto il mento), braccia distese e mentre sali espira, inspira quando ritorni.

Mi raccomando, devi muovere solo il busto, le gambe devono rimanere ferme.

Per iniziare fai 3 serie da 10 ripetizioni.

Per aiutarti puoi appoggiare le game sopra una sedia.

Livello di difficoltà: basso

Muscolo coinvolto: retto dell’addome

Donec dapibus felis felis, nec pharetra est scelerisque quis. Aenean ultrices dolor sed nunc convallis, ut suscipit metus maximus. Cras ac felis lacinia, dictum dolor gravida, ultricies ipsum. Mauris maximus vehicula ex eu dapibus. Sed ac nunc eget sapien vulputate molestie sed a ante. Duis posuere finibus lectus at lacinia. Praesent ligula lorem, lobortis et blandit non, iaculis in est. Ut nec vehicula ante. Cras congue placerat orci, eu tempus nulla euismod sed. Vivamus dignissim ligula id urna mattis scelerisque. Nullam gravida tempus sagittis. Nulla pellentesque id dui eget sollicitudin. Etiam varius placerat vehicula. Mauris orci nunc, fringilla ac velit id, commodo tincidunt dolor.

Vivamus a cursus nisi. Donec quam sem, ultrices gravida vestibulum nec, pellentesque nec libero. Vestibulum feugiat accumsan velit, non feugiat arcu sodales et. Pellentesque ullamcorper eleifend egestas. Aenean tellus nunc, pretium eu dapibus eu, commodo at dui. Phasellus faucibus facilisis tellus, vitae suscipit turpis facilisis in. Pellentesque suscipit blandit augue ac cursus. Duis iaculis sodales arcu. Vivamus tristique mattis leo at mattis. Nam ex augue, luctus in diam faucibus, facilisis consectetur purus. Sed ac lacinia dolor. Suspendisse ut nibh vel magna posuere varius eu quis ligula.

Lascia un commento